eurotarget.com

Alfa Romeo Tonale: la metamorfosi del brand premium italiano


Mario de Riggi Mario de Riggi per eurotarget
Pubblicato da Eleonora Candini il 09-Feb-2022

Tante le novità introdotte sul nuovo suv Tonale dal marchio italiano Alfa Romeo, sia per le motorizzazioni che vedono per la prima volta un'ampia gamma di ibride, sia in termini di tecnologia.

Alfa Romeo Tonale

La nuova Alfa Romeo Tonale, di cui avevamo visto l'anteprima al Salone di Ginevra 2019, è stata leggermente modificata rispetto al concept. Misura 4,52 m in lunghezza, 1,84 m in larghezza e 1,6 m in altezza.
I fari, poco più grandi rispetto al concept, spiccano sulla parte frontale per le tre curve di LED che creano un decoro luminoso. Al posteriore, invece, i due fari sono collegati da una striscia luminosa, interrotta solamente dal logo Alfa Romeo al centro.
Il corpo della vettura è definito da quella che è stata denominata "GT Line", una lunga curva posizionata al di sotto della linea di cintura che attraversa l'intera fiancata dal prioettore anteriore al posteriore.
I cerchi si possono scegliere tra quattro dimensioni: 17, 18, 19 o 20 pollici.

Gli interni sono costruiti su misura per il guidatore, con tutti i comandi facilmente raggiungibili.
Il quadro strumenti digitale è raccolto in uno schermo da 12,3 pollici e si può personalizzare in 3 layout: Evolved, Relax e Heritage.
La parte di infotainment è regolabile da un display touch da 10,25 pollici basato su un sistema operativo Android, la cui interfaccia è organizzata secondo la logica dei widget, ovvero i contenuti grafici simili a quelli degli smartphone personalizzabili semplicemente con il drag and drop, cioè il trascinamento, tramite il quale è possibile creare la propria home page.
Spostandosi orizzontalmente tra le schermate si possono visualizzare le impostazioni di Alfa D.N.A., radio, media, telefono, navigatore, climatizzatore, servizi connessi e assistenze alla guida. L'equipaggiamento comprende "Alfa Connected Services", una raccolta di strumenti utili per migliorare sicurezza e comfort. Ad esempio "My Navigation" che oltre alla funzione di navigazione classica e la ricerca dei punti di interesse, dà avvisi in tempo reale sul traffico, meteo e autovelox; "My Wi-Fi" che permette di condividere la connessione internet tra massimo 8 dispositivi a bordo; "My Theft Assistance" che avvisa il proprietario in caso di tentato furto.
Interessante l'integrazione con Alexa che grazie al "Secure Delivery Service" permette di scegliere la propria Tonale come punto di consegna, sbloccando le porte per consentire al corriere di consegnare i pacchi in arrivo all'interno dell'auto.
Su richiesta è disponibile un impianto auto Harman Kardon dotato di 14 altoparlanti.

Per quanto riguarda la sicurezza, Alfa Romeo ha dotato Tonale di un sistema di assistenza alla guida di livello 2 con Cruise Control Adattivo, Lane Centering, Traffic Jam Assist che combina l'automazione di sterzo, acceleratore e freno, Riconoscimento dei segnali stradali e Controllo di velocità intelligente. Integrati anche il sistema di frenata di emergenza in grado di riconoscere pedoni e ciclisti, il Drowsy Driver Detection che rileva lo stato di stanchezza del guidatore, il Rear Seat Reminder Alert che rileva la presenza di un oggetto posizionato sui sedili posteriori, il monitoraggio degli angoli ciechi anche in retromarcia, telecamera 360° e Semi Automatic Parking che indica lo spazio disponibile al parcheggio ed effettua la manovra di entrata e uscita.

Lo spirito sportivo di Alfa Romeo è visibile nel volante compatto dotato di palette del cambio in alluminio. Il selettore delle modalità di guida con il quale è possibile cambiare il carattere di Tonale è il nuovo D.N.A., posizionato nel tunnel centrale.

I rivestimenti sono in pelle o in Alcantara a seconda dell'allestimento scelto.

Le motorizzazioni segnano una novità per la casa automobilistica italiana. La versione Plug-in Hybrid Q4 da 275 CV è composto da un'unità elettrica da 90 kW abbinata a un motore endotermico turbo benzina da 1.3 litri MultiAir che permette di percorrere dai 60 km agli 80 km in solo elettrico. L'accumulatore si ricarica con corrente alternata ad una potenza massima di 7,4 kW. Per questa versione il cambio è automatico a 6 rapporti.
Due le motorizzazioni ibride, entrambe basate su un motore 4 cilindri turbo di 1,5 litri di cilindrata: 130 CV o 160 CV, abbinate alla nuova trasmissione automatica a doppia frizione a sette marce, alla quale è integrato un motore elettrico "P2" 48V da 15 kW e 55 Nm.
Completa la gamma Tonale, il motore diesel 1.6 litri da 130 CV e 320 Nm, abbinato al cambio automatico doppia frizione a 6 marce.

Solo 2 gli allestimenti proposti, Super e TI che possono essere equipaggiati rispettivamente con il pacchetto Sprint e Veloce.

Pur non avendo ancora a disposizione i listini per il mercato italiano con l'apertura degli ordini prevista per aprile 2022, Alfa Romeo fa già sapere che anche per l'Italia sarà utilizzata la tecnologia NFT, ovvero un sistema basato sul concetto di blockchain, un registro digitale non modificabile che riporterà tutti i dati della vettura, garantendo un certificato da utilizzare come garanzia del buon mantenimento della vettura e quindi aumentandone il valore residuo. Insomma, una garanzia utile anche per il futuro mercato dell'usato.

Vuoi maggiori informazioni su Alfa Romeo Tonale?

Richiedi informazioni

Richiesta informazioni
* campi obbligatori
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa

Articoli correlati

NEWSLETTER
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa