L'auto elettrica più ecologica è la Nuova Fiat 500


Mattia Bellini Mattia Bellini per Multinews
Pubblicato da Eleonora Candini il 07-Nov-2020

È italiana l'auto elettrica più ecologica al momento sul mercato: si tratta della nuova Fiat 500.

Nuova Fiat 500

Valutata insieme a Honda Jazz e Peugeot 208, la nuova Fiat 500 elettrica è stata l'unica a portare a casa il punteggio pieno nei nuovi test Green NCAP per giudicare l'efficienza energetica delle vetture nuove.

La valutazione Green NCAP tiene in considerazione 3 parametri progettati per dimostrare quanto l'auto sia rispettosa dell'ambiente: Clean Air Index, Energy Efficiency Index e Greenhouse Gases Index.

Il test di guida viene effettuato con prove sia di laboratorio che reali; in particolare Nuova Fiat 500 è stata valutata su prove incluse in ambienti freddi, caldi e autostradali, oltre a guida su strada tipica, con carico pesante, con carico leggero, in tratte brevi e in tratte con traffico congestionato.

Gli indici sono valutati allo stesso modo e, in tutte e tre le categorie la Nuova Fiat 500 ha ottenuto il massimo dei punti. Unica nota negativa registrata dalla valutazione è il tempo di ricarica con il caricabatterie di serie, definito troppo lento e non ottimizzato; ma si tratta di un parametro non considerato ai fini della valutazione energetica.

Tuttavia, utilizzando il caricabatterie rapido da 85 kW, ci vogliono cinque minuti per effettuare una ricarica che permetta di percorrere poco meno di 50 km, mentre sono sufficienti 35 minuti per ricaricare la batteria all'80%.

La Nuova Fiat 500 è la prima auto totalmente elettrica della casa italiana ed è 100% made in Italy: progettazione, ingegnerizzazione e produzione hanno sede a Torino.

Oltre all'efficienza energetica, Nuova Fiat 500 offre alcune caratteristiche tra le migliori della categoria, tra cui la tecnologia di guida autonoma di livello 2, una varietà di opzioni di batteria e un'autonomia di guida sostanziale fino a poco più di 320 km con il ciclo WLTP.

Mediamente la Nuova Fiat 500 ha un'autonomia attestata vicina ai 320 km se utilizzate correttamente le tre modalità di guida disponibili: Normal, Range e Sherpa.

Un altro parametro non valutato dai test, ma che riflette la filosofia sostenibile dell'utilitaria, è il materiale utilizzato nella realizzazione in particolare degli interni. Le sedute, infatti, sono in parte realizzate con SEAQUAL YARN, una fibra ottenuta dalla lavorazione di plastica riciclata di cui il 10% proviene dal mare e il 90% dalla terra.

Scopri Fiat 500

Richiesta informazioni
* campi obbligatori
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa

Articoli correlati

NEWSLETTER
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa