eurotarget.com

Emergenza chip e semiconduttori: le conseguenze sul mondo auto


Alex Tosi Alex Tosi per eurotarget
Pubblicato da Emily Sarti il 01-Apr-2021

Arriva l'emergenza dei micro-chip e dei semiconduttori.

Le case automobilistiche attualmente sono in grande ripresa, grazie alla crescita della domanda di auto sul mercato. Per questo motivo hanno conseguentemente bisogno delle quantità di semiconduttori e chip che richiedevano nel periodo pre pandemia.

Da un lato la buona notizia è che il mercato automobilistico sta avendo un rilancio, ma tornati alla produzione regolare di auto e alla ripresa delle vendite, ecco arrivare le carenze dei materiali. LA pandemia ha portato case automobilistiche a ridurre gli approvvigionamenti di chip per i propri modelli durante l'anno 2020 ed ora la domande è superiore alla disponibilità di chip, che sono i sistemi nervosi che controllano i dispositivi elettronici.

Bloccano la produzione diversi colossi automobilistici, tra i quali possiamo ritrovare Jeep che lascerà a casa parte degli operai per tre settimane sospendendo la produzione solo di due modelli. Anche Ford ha comunicato ai propri dipendenti lo stop forzato della produzione della Ford-150 sempre per qualche settimane. Si aggiunge anche Jaguar Land Rover che in assenza di chip blocca la produzione di Jaguar XE, XF e F-type.

Peugeot ha invece deciso di continuare a produrre, tornando un pò indietro nel tempo, con l'introduzione della strumentazione analodica momentaneamente solo per la Peugeot 308 restyling.

Contemporanemante però, le società che producono i chip stanno registrando degli ordini da record, che hanno contribuito al raddoppio degli utili registrati nel trimestre precedente, grazie alla maggiore richiesta di strumenti tecnologici quali computer, smartpone e macchinari biomedicali.

I semiconduttori sono al giorno d'oggi diventati un elemento fondamentale per le auto moderne, senza i quali è difficile produrre agli standard attuali. L'Unione Europea e numerose aziende si stanno già attrezzando per affrontare la crisi di chip nel minor tempo possibile aumentando la produzione dei semiconduttori.

Per garantire ai nostri clienti la piena soddisfazione delle loro aspettative e fronteggiare questa emergenza, noi di eurOtarget stiamo bloccando il maggior numero di stock di auto Nuove a Km "0" e Semestrali come Nuove con pochi chilometri.

Noi ci mettiamo il nostro impegno, guardiamo oltre il presente!

Richiesta informazioni
* campi obbligatori
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa

Articoli correlati

NEWSLETTER
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa