Ecoincentivi 2021: tutte le misure introdotte per il nuovo anno


Alessandro Livreri Alessandro Livreri per Multichance
Pubblicato da Eleonora Candini il 02-Gen-2021

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale è stato approvato il Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023. Nel provvedimento è stato previsto il rifinanziamento dell'extra-bonus per gli acquisti di veicoli elettrici e ibridi per tutto il 2021, un nuovo incentivo per l'acquisto di veicoli a motorizzazione termica Euro 6 se si rottama un veicolo con almeno 10 anni di anzianità per il primo semestre 2021 e incentivi per l'acquisto di veicoli commerciali.

incentivi auto 2021

In ambito automobilistico le misure inserite sono:

  • extra-bonus per gli acquisti di autovetture fino a 60g/km di CO2 per tutto il 2021;
  • incentivi per gli acquisti di autovetture a motorizzazione termica Euro 6, con emissioni di CO2 comprese tra 61 e 135 g/km e contestuale rottamazione di veicoli con almeno 10 anni di anzianità, per il primo semestre 2021;
  • incentivi per l'acquisto, con o senza rottamazione, di veicoli commerciali (N1) o autoveicoli speciali di categoria M1 per il primo semestre 2021;
  • modifica, per il 2021, dell'imposta sull'acquisto di autoveicoli nuovi ad alte emissioni di CO2 (la cosiddetta ecotassa);
  • aumento della tariffa relativa alla revisione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi (il cosiddetto Buono veicoli sicuri);
  • contributo alle famiglie per l'acquisto di veicoli alimentati esclusivamente a energia elettrica. 

Extra-bonus per gli acquisti di autovetture fino a 60 g/km di CO2 per tutto il 2021

Alle persone fisiche e giuridiche che acquistano in Italia dal 1° Gennaio 2021 al 31 dicembre 2021, anche in locazione finanziaria, un veicolo nuovo di fabbrica, di prezzo di listino della casa automobilistica inferiore a 50.000 (IVA esclusa) sono riconosciuti i seguenti contributi:

  • per l'acquisto di un'autovettura (M1) con contestuale rottamazione di un veicolo omologato in una classe inferiore ad Euro 6 e che sia stato immatricolato prima del 1° Gennaio 2011, il contributo statale, parametrato al numero di g/km di CO2, è riconosciuto a condizione che sia praticato dal venditore uno sconto pari ad almeno 2.000 €;
  • per l'acquisto di un'autovettura in assenza di rottamazione, il contributo statale è parametrato al numero di g/km di CO2 ed è riconosciuto a condizione che sia praticato dal venditore uno sconto pari ad almeno 1.000 €.

Gli incentivi sono cumulabili con l'ecobonus ex art. 1 comma 1031, L. 145/2018.

Incentivi per gli acquisti di autovetture a motorizzazione termica Euro 6, con emissioni di CO2 comprese tra 61 e 135 g/km e contestuale rottamazione di veicoli con almeno 10 anni di anzianità, per il primo semestre 2021

Alle persone fisiche e giuridiche che acquistano in Italia dal 1° Gennaio 2021 al 30 Giugno 2021, anche in locazione finanziaria, un'autovettura (M1) nuova di fabbrica omologata in una classe non inferiore ad Euro 6 di ultima generazione, con emissioni di CO2 comprese tra 61 e 135 g/km, è riconosciuto un contributo all'acquisto di euro 1.500. È richiesta contestuale rottamazione di un veicolo omologato in una classe inferiore ad Euro 6, immatricolato prima del 1° Gennaio 2011; il contributo statale è concesso a condizione che il venditore riconosca uno sconto di almeno 2.000 euro e che il veicolo nuovo abbia un prezzo ufficiale inferiore a 40.000 euro (IVA esclusa).

Incentivi per l'acquisto, con o senza rottamazione, di veicoli commerciali (N1) o autoveicoli speciali di categoria M1 per il primo semestre 2021

A chi acquista in Italia a partire dal 1° Gennaio 2021 e fino al 30 Giugno 2021 veicoli commerciali di categoria N1 nuovi di fabbrica (fino a 3,5 t) o autoveicoli speciali di categoria M1 nuovi di fabbrica, è riconosciuto un contributo differenziato in base alla Massa Totale a Terra del veicolo, all'alimentazione ed all'eventuale rottamazione di un veicolo della medesima categoria fino ad Euro 4/IV, con importi che vanno da 1.200 a 8.000 euro nel caso di rottamazione, mentre in mancanza di rottamazione il contributo va da un minimo di 800 euro fino a 6.400 euro, come da seguente tabella:

MTT (kg) Veicoli esclusivamente elettrici Ibridi o alimentazione alternativa Altre tipologie di alimentazione
0-1,999 ton      
Con rottamazione 4.000 2.000 1.200
Senza rottamazione 3.200 1.200 800
2-3,299 ton      
Con rottamazione 5.600 2.800 2.000
Senza rottamazione 4.800 2.000 1.200
3,3-3,5 ton      
Con rottamazione 8.000 4.400 3.200
Senza rottamazione 6.400 2.800 2.000

Gli autoveicoli speciali sono veicoli caratterizzati dell'essere muniti permanentemente di speciali attrezzature e destinatinati prevalentemente al trasporto proprio. Vi rientrano ad esempio ambulanze, furgoni isotermici, spazzatrici, cisterne, betoniere, furgoni blindati e auto funebri.

Fondi disponibili

Per l'erogazione dei contributi descritti in precedenza sono stati stanziati 420 milioni di euro per l'anno 2021 con la seguente ripartizioni:

  • 120 milioni di euro riservati per i contributi aggiuntivi all'acquisto di autoveicoli compresi nelle fasce 0-20 g/km e 21-60 g/km CO2 (che si sommano ai 270 milioni di euro già stanziati, portando i fondi per il 2021 per i veicoli fino a 60 g/km di CO2 a 390 milioni di euro);
  • 250 milioni di euro riservati per i contributi all'acquisto di autoveicoli compresi nella fascia 61-135 g/km CO2;
  • 50 milioni di euro riservati per i contributi all'acquisto di veicoli commerciali di categoria N1 nuovi di fabbrica o autoveicoli speciali di categoria M1 nuovi di fabbrica, di cui 10 milioni riservati ai veicoli esclusivamente elettrici.

Modifiche all'imposta sull'acquisto di autoveicoli ad elevate emissioni di CO2

Viene modificata per il 2021 la disciplina dell'imposta sui veicoli inquinanti. L'imposta si applicherà agli acquisti di veicoli con emissioni di CO2 superiori a 190 g/km. L'importo rimarrà variabile tra i 1.100 e i 2.500 euro a seconda delle fasce di emissioni, ma a partire dal 1° Gennaio 2021 per il calcolo delle emissioni di CO2 dei veicoli si applica la procedura WLTP che sostituisce il ciclo NEDC.

Ai fini dell'erogazione dell'ecobonus e di contributi di cui al DL Agosto, nella carta di circolazione dei veicoli acquistati fino al 31 Dicembre 2020 e immatricolati dal 1° Gennaio 2021, fino al 30 Giugno 2021 si considera il valore di g/km di CO2 relativo al ciclo NEDC.

Aumento della tariffa relativa alla revisione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi 

Viene previsto un aumento di 9,95 € della tariffa relativa alla revisione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi. A titolo di misura compensativa per i tre anni successivi all'entrata in vigore del citato decreto ministeriale è previsto un buono denominato "veicoli sicuri", d'importo pari all'aumento della tariffa, da assegnare ai proprietari di veicoli a motore che sottopongono a revisione un proprio veicolo nel medesimo periodo temporale. Il buono è conseguibile per una sola volta e per un solo veicolo a motore. Il Fondo previsto è di 4 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021, 2022 e 2023.

Contributo alle famiglie per l'acquisto di veicoli alimentati esclusivamente ad energia elettrica

Si prevede l'assegnazione di un contributo pari al 40% del prezzo, alle persone fisiche con ISEE inferiore a 30.000 euro che acquistino entro il 31 Dicembre 2021, anche in locazione finanziaria, autoveicoli nuovi di fabbrica alimentati esclusivamente ad energia elettrica di potenza inferiore a 150 kW e con un prezzo di listino inferiore a 30.000 euro, al netto dell'IVA.

Il contributo è riconosciuto nel limite delle risorse stanziate pari a 20 milioni di euro per l'anno 2021 e non è cumulabile con altri contributi statali previsti dalla normativa vigente.

Richiesta informazioni
* campi obbligatori
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa

Articoli correlati

eurOsummertarget inzia con gli europei: tifiamo ITALIA!

Hai impegni stasera? Segui con noi gli europei!

Dettagli   

Incentivi statali finiti? Scegli le auto Nuove a Km “0”

Incentivi statali finiti? Scegli le auto Nuove a Km "0".

Dettagli   
NEWSLETTER
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa