Ultima puntata di \


Riccardo Taddei Riccardo Taddei per Multicare
Pubblicato da Emily Sarti il 14-Luglio-2021

Con oggi siamo giunti al termine dell'oargomento che stiamo trattando da qualche mese. Per concludere parleremo dell'anello che congiunge eurOtarget service con eurOtarget insieme a David, il tecnico che si occupare di fare check-up completi alle vetture.

David utilizza un format predefinito per eseguire ogni volta i check-up, inzialmente effettua un controllo del primo avviamento della vettura, per verificare che l'auto si accenda correttamente e rapidamente. Successivamente prova l'auto su strada per controllare lo stato del veicolo, quindi ascolta se ci sono rumori anomali mentre effettua delle curve, dei dossi, delle frenate, delle accelerazioni. Dopodiché verifica che l'auto proceda in direzione dritta, e questo avviene in un rettilineo durante il quale controlla anche la posizione del volante e se tutti gli ausili alla guida funzionano regolarmente.

Ricapitolando durante il primo controllo David verifica il corretto funzionamento:

  • dell'avviamento
  • dello stato del veicolo
  • delle vibrazioni e dei rumori vari
  • dell'efficienza de termostato
  • dell'assistenza alla guida
  • del freno di stazionamento
  • direzione dell'auto in motore

A questo punto di accerta del funzionamento del vano motore, controllando quindi lo stato della batteria, se sono presenti eventuali perdite, i livelli dell'olio motore, del liquido refrigerante, liquido dei freni e liquido dei tergivetri. Insomma, nella seconda fase del format verifica l'integrità di tutti gli ingranaggi e dei particolari interni al vano motore.

Successivamente vengono controllati gli interni, quindi tutto ciò che riguarda gli accessori elettronici, la radio, piuttosto che gli specchietti e i sedili.

In officina la macchina viene rialzata con il ponte sollevatore per ispezionare il sottoscocca controllando le gomme, i freni, lo scarico e tutti gli altri componenti del sottoscocca.

Infine, vengono verificate all'interno del database nel computer le scadenze ed i periodi di manutenzione per ciascuna vettura in relazione all'annata e al chilometraggio, in quanto casa madre consiglia gli interventi da effettuare.

L'esito del check-up viene poi caricato sul gestionale ed inviato ed eurOtarget.

Ecco ed ora che sei a conoscenza di come svolgiamo i check-up, ti aspettiamo in officina!

Richiesta informazioni
* campi obbligatori
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa

Articoli correlati

NEWSLETTER
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa