Le spie dell'auto: quando preoccuparsi


Riccardo Taddei Riccardo Taddei per eurotarget
Pubblicato da Eleonora Candini il 22-Set-2021

Le spie dell'auto possono dirci molto sullo stato delle diverse componenti, per questo è bene saperle riconoscere, almeno indicativamente, in modo da prevenire eventuali rischi per la sicurezza.

Spie auto

La prima differenza da sapere tra le spie è il colore, sul cruscotto infatti si possono trovare spie blu, verdi, bianche, gialle e rosse. La differenza di colore indica la gravità della segnalazione. 

Poiché alcune spie variano a seconda del marchio dell'auto, ma anche del modello, è impossibile elencare tutte le possibili spie che possono accendersi sul cruscotto, ma possiamo fare un riepilogo delle principali per capire quando è il caso di preoccuparsi a seguito dell'accensione di una spia.

Spie Blu

Le spie blu sono piuttosto rare ed è difficile vederle accese sul cruscotto. Sono spie che segnalano l'attivazione di una funzione non indispensabile.

È blu, ad esempio, la spia che si accende a seguito dell'attivazione dei fari abbaglianti.

In questo caso non viene segnalato un pericolo per la vettura o i passeggeri, ma il rischio di generare pericoli per le auto che si incrociano sulla strada.

Spie Verdi

Le spie verdi indicano il funzionamento dei sistemi di assistenza e aiuto alla guida. Queste spie non devono assolutamente preoccupare, si accendono infatti per indicare che il dispositivo di riferimento è in funzione e non arreca alcun danno alla vettura, ai passeggeri o a chi si incrocia durante la strada.

Sono verdi le spie delle frecce, delle luci di posizione, delle luci anabbaglianti e dei fendinebbia.

Spie Bianche

Le spie bianche sono le prime spie che richiedono un intervento, seppur non imminente, sulla vettura. Non devono comunque far preoccupare, si tratta di informazioni che la vettura fornisce al conducente per segnalare la necessità di un controllo

Sono bianche infatti la spia che ricorda la necessità di revisione a seguito del raggiungimento dei chilometri previsti dalla casa costruttrice per eseguire il controllo, ma anche la spia che segnala di prenotare il tagliando.

Spie Gialle

Le spie gialle (o arancioni) indicano una problematica su uno degli impianti di servizio su cui è necessario intervenire il prima possibile. Non devono far allarmare, ma è bene rivolgersi ad un'officina appena possibile per far sistemare il guasto oppure intervenire sul veicolo per evitare che crei problemi.

Fanno parte di questo gruppo la spia avaria motore che richiede un intervento per un malfunzionamento seppur l'auto non sia da fermare subito, la spia di riserva carburante, la spia del retronebbia che avvisa del pericolo che si può causare al veicolo che segue e tutte le spie che indicano il malfunzionamento delle componenti quali i fari, i sensori di pioggia o lo sterzo.

Spie rosse

Le spie rosse indicano un problema imminente e sono quelle che devono "far preoccupare" maggiormente, in quanto indicano un malfunzionamento della macchina stessa.

Quando si accende una spia di colore rosso bisogna intervenire immediatamente e non ignorare l'avviso per non rischiare pericoli per il guidatore e/o i passeggeri o creare danni gravi all'auto.

Sono rosse le spie che indicano l'apertura di una o più porte, il malfunzionamento della batteria che segnala la necessità di sostituzione della stessa, l'assenza del liquido frenante o l'attivazione del freno di stazionamento, l'insufficiente livello dell'olio, il surriscaldamento del liquido refrigerante, un problema con il funzionamento degli airbag e ancora la segnalazione di un passeggero che non ha allacciato la cintura di sicurezza.

 

A prescindere dal colore, comunque, è bene non sottovalutare l'accensione di una spia. Se non si conosce il significato della spia, la prima cosa da fare è consultare il libretto di manutenzione del veicolo e fare riferimento al colore per capire quanto è urgente l'intervento da eseguire.

Hai bisogno di assistenza?

eurOtarget Service è officina multimarca autorizzata e lavora con ricambi originali o di pari qualità ed è in grado di effettuare le manutenzioni periodiche mantenendo la garanzia ufficiale della Casa Costruttrice

Vieni a trovaric

Richiesta informazioni
* campi obbligatori
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa

Articoli correlati

NEWSLETTER
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa