eurotarget.com

Auto ferma da troppo tempo? Ecco i consigli per proteggerla


Riccardo Taddei Riccardo Taddei per eurotarget
Pubblicato da Eleonora Candini il 18-Mar-2021

In questo periodo è possibile che la macchina rimanga ferma per diverso tempo. Per evitare spiacevoli sorprese al momento dell'accensione, consigliamo di prendersene cura e proteggerla. Ecco i nostri consigli per garantire il perfetto funzionamento dell'auto anche in caso di auto ferma da tempo.

Proteggere l'auto

La batteria

La parte dell'auto che senza dubbio risente di più del periodo di fermo è la batteria. A causa della normale dispersione di corrente, può accadere che, se l'auto resta ferma per molto tempo, la batteria si scarichi.

Per evitare inconvenienti è opportuno avere a disposizione uno strumento, chiamato voltmetro, con cui misurare la carica della batteria che deve essere almeno di 12,4 V. Se la tensione ai poli è più bassa è necessario mettere in carica la batteria.

Alcuni consigliano, in caso di lunghi periodi di fermo, di staccare la batteria. Il nostro suggerimento, al contrario, è di non farlo, specialmente se l'auto è recente, per non causare danni alla centralina.
Se invece l'auto ha più di 10 anni e decidete comunque di staccare la batteria, è necessario tenere a portata di mano il codice dell'autoradio per non trovarsi il sistema resettato. Inoltre, staccando la batteria dell'auto, le centraline che comandano la chiusura centralizzata, i finestrini elettrici e l'apertura a pulsante vengono disinserite, così come l'antifurto.

Gli pneumatici

Periodicamente, in caso di auto ferma da un po', è bene controllare gli pneumatici.

Le gomme dell'auto se restano ferme per lunghi periodi potrebbero perdere in termini di performance e sicurezza, in quanto potrebbero sgonfiarsi o perdere la forma originale schiacciandosi.

Per ovviare al problema, il nostro consiglio è tenere monitorata regolarmente la pressione delle gomme e spostare anche solo di qualche metro l'auto almeno una volta a settimana. 

Consigli utili

Per preservare l'auto anche in caso di sosta prolungata per molti giorni consecutivi, il nostro consiglio è di non lasciare mai l'auto con il serbatoio vuoto, ma nemmeno troppo pieno, optare per un "mezzo pieno" può aiutare.

Inoltre, al contrario di ciò che viene spesso detto, avviare l'auto e spegnerla dopo pochi minuti, senza aver nemmeno percorso qualche metro è una pratica errata che va ai danni di batteria, iniettori e propulsore. Ciò che è buona norma fare, invece, è mettere in moto l'auto e percorrere una decina di chilometri prima di spegnerla, in modo da pulire tutte le componenti. 

Hai necessità di controlli più approfonditi?

Vieni a farci visita in officina

Richiesta informazioni
* campi obbligatori
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa

Articoli correlati

NEWSLETTER
* Acconsento al trattamento dei dati a norma del Regolamento UE 2016/679. Leggi informativa